Teff con verdure e crema di piselli

Il teff è il cereale più piccolo del mondo che racchiude un sapore dolce e delicato.
Se non lo avete mai mangiato, provatelo, vi assicuro che non vi deluderà.
Come tutti i cereali occorre lavarlo bene prima di metterlo in cottura e qui iniziano i problemi in quanto, essendo così minuscolo, tende a scappare da tutte le parti. Io lo lavo in un piccolo colino a maglia molto stretta e lo passo velocemente sotto l’acqua, in questo modo si agglomera assumendo l’aspetto di sabbia bagnata e altrettanto velocemente lo metto nella pentola. Ecco, la difficoltà è tutta qua….
Per il resto è un alimento ricco di carboidrati ma anche di proteine, ha aminoacidi essenziali, è privo di glutine e ricco di calcio.

Ingredienti:

1 bicchiere di teff
2 bicchieri di acqua
1 cipollotto
2 carote
2 zucchine
Timo
Piselli e mezzo cipollotto
Olio
Sale

Procedimento:

Lavare velocemente il teff e versarlo in una pentola con il doppio del volume di acqua, una piccola presa di sale grosso e, dal momento in cui inizia a bollire, abbassare la fiamma al minimo e cuocere coperto per circa 30 minuti controllando ogni tanto la cottura per evitare che attacchi (a differenza degli altri cereali tende a depositarsi sul fondo).
In un’altra padella, rosolare il cipollotto con olio e sale, aggiungere le carote e le zucchine tagliate a cubetti piccolini e insaporire con timo.
A parte rosolare mezzo cipollotto, aggiungere i piselli e acqua. Portare a cottura e frullare con olio e acqua al fine di ottenere una crema.
Quando il teff sarà cotto, unirlo alle verdure e lasciar insaporire a fuoco basso aggiungendo un filo di olio. Servire con la crema di piselli.